Le terme St. Kathrein

Le terme St.Kathrein 

L’ampia zona relax verrà arredata con cura, e il legno di pino locale servirà a ricreare l’atmosfera tipica della regione dei monti Nockberge garantendo un’esperienza unica. Studi dimostrano che il legno di pino riduce la frequenza cardiaca di circa un’ora al giorno, favorendo così il benessere psico-fisico.


L’acqua termale sgorga proprio dietro la struttura e con i suoi 32 gradi ha un effetto rilassante, ma anche benefico per chi soffre di reumatismi, patologie alle articolazioni e alla colonna vertebrale ed emicrania.


L’area di ingresso delle terme St. Kathrein sarà più grande e accogliente con accessi privi di barriere architettoniche, tutti sullo stesso piano. Il centro terapeutico nell’area orientale delle terme è stato ammodernato: alla sua guida, dopo tanti anni, troverete ancora il Dr. Eckart Waidmann. Nell’area settentrionale della struttura troviamo la vasca esterna riscaldata, su cui si affaccia la zona delle saune, arredata con cura in stile romano.